| Movimento per la Vita - Torino |
Pagina Precedente
Attività

 Vuoi unire la tua vita alla mia?
27° Concorso scolastico europeo
 

Troverete in questa pagine tutte le informazioni necessarie per partecipare al Concorso Europeo, destinato a coinvolgere tutti i giovani delle scuole di secondo grado e delle università italiane, che giunge alla 27°edizione nell’anno scolastico 2013-2014. Leggi l'invito rivolto agli studenti e agli insegnanti del presidente del Movimento per la Vita Italiano, scarica (download) il dossier completo per sviluppare il tuo elaborato e segui le indicazioni del regolamento per inviare il tuo elaborato, anche on line! Infine leggi le testimonianze dei vincitori delle passate edizioni, e buona fortuna!

Più volte nel corso degli anni in cui è stato realizzato il Concorso il tema della famiglia è stato sottoposto alla attenzione dei giovani. Ma ora esso è divenuto di tale stringente attualità che sembra opportuno riproporlo alla meditazione di coloro che costituiranno le classi intellettuali di domani. In tutta l’Europa sono divenuti addirittura opprimenti gli attacchi contro il concetto stesso di famiglia, che la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo qualifica come “nucleo fondamentale della società e dello Stato”.

Perché fondamentale? Fondamentale significa che senza la famiglia crollano la società e lo Stato. Da dove deriva questa “fondamentalità”? Qualsiasi “compagnia” può costituire una famiglia? Qual è il motivo per cui gli esseri umani sono maschi e femmine? Al centro della questione vi è il matrimonio.

Per guidarvi nella vostra elaborazione vi lasciamo alcuni spunti di riflessione:
Che cos’è per te il matrimonio? Che significato ha per la tua esperienza personale?
Che cosa pensi delle sempre più diffuse unioni di fatto? Esiste una sostanziale differenza tra queste ultime e il matrimonio?
E’ possibile ancora oggi parlare di indis-solubilità? Può un’unione durare per sempre?
La fedeltà è un valore che sembra essersi perso. Può essere recuperato? Che significa amare qualcuno? Perché sposarsi e unire due vite per sempre?
La parola “madre” e la parola “padre” stanno diventando sempre più scomode. Chi continua a sostenere queste parole è solo un tradizionalista?
Qual è il ruolo che i coniugi, uomo e donna, padre e madre, han-no sull’educazione del figlio? E’ rilevante la differenza di sesso?
Che prospettiva hai sulla tua vita matrimoniale? Credi che il matrimonio sia davvero un’evoluzione rispetto a un semplice fidanzamento?
Vedi la famiglia, fondata sul matrimonio come una trappola o come un’opportunità?

Potrebbe interessarti anche...

Documentazione scaricabile: ()